Il mio modello di scoring delle piattaforme di P2P Lending

rating nel p2p lending

Come promesso, ho deciso di rendere pubblico il mio modello di scoring che utilizzo per valutare le piattaforme di P2P Lending. Al momento non troverai tutte le piattaforme esistenti sul mercato in quanto mi sono concentrato esclusivamente su quelle dove ho raccolto maggiori informazioni e dove ho anche investito.

Man mano che aggiungerò nuove piattaforme al mio portafoglio di crowdfunding, aggiornerò anche questa tabella.

Che cosa misura uno score?

Lo score è un giudizio che viene espresso da un soggetto esterno e indipendente e si basa sulle capacità di una società di rimborsare o meno i propri debiti.  E’ una valutazione sintetica del profilo di rischio di credito della società e riassume informazioni quantitative e qualitative disponibili.

L’obiettivo che mi sono posto è stato quello di trovare una metrica di rischio che riflettesse la capacità della piattaforma di rimanere sul mercato. Tale modello, non si basa esclusivamente sul rendimento offerto ma piuttosto sulla combinazione di numerosi fattori.

La metodologia applicata

Non mi nascondo, questo modello di scoring è piuttosto semplice e non ha niente a che vedere con quelli che vengono rilasciati dalle agenzie di rating. Il motivo è legato al fatto che purtroppo le informazioni relative alle piattaforme non sono sempre disponibili. La logica e la metodologia applicata è basata principalmente sulla mia esperienza da investitore.

Lo score finale è di fatto una media pesata dei singoli parametri di ogni area di analisi. Ne ho individuate al momento 7 che dovrebbero racchiudere tutte le caratteristiche principali di ogni piattaforma. I pesi non sono tutti uguali, ci sono aree di indagine che hanno maggior valore e altre meno.

Le aree di analisi e i rispettivi fattori che ho tenuto in considerazione sono i seguenti:

  • Profilo società: Track record, Tasso di crescita, Modello di business, Sostenibilità, Team, Esperienza del management, Performance osservata, Market Share, Round di finanziamenti, Presenza di VC, Commissioni applicate, ecc…
  • Legal & compliance: Autorizzazioni e licenze ottenute, policy antiriciclaggio, policy risk management, sanzioni, Policy KYC, ecc…
  • Dati finanziari: Stato patrimoniale, Conto economico, Patrimonio netto, Posizione finanziaria, Ratios patrimoniali, ecc…
  • Asset Quality: Tassi di default attesi ed osservati, Tassi di interesse, Tassi di interesse applicati al borrower, Ritardi nei pagamenti, Pending payments, ecc…
  • Risk management: Presenza di Buyback Guarantee a livello di originator e di gruppo, Presenza di un fondo a copertura delle perdite, Ipoteche di 1 e 2 grado, Garanzie fideiussorie, Qualità dell’ origination, canali di origination, Percentuale di accettazione, Monitoraggio del rischio, Comitato monitoraggio, Presenza di un risk manager, ecc…
  • Funzionalità piattaforma: Mercato secondario, Autoinvest, Indisponibilità del servizio, Velocità, Sicurezza, Autenticazione a due fattori, Grado di diversificazione, UX, ecc…
  • Servizio clienti: Presenza sui social, Telegram, Customer care, Tempestività nelle risposte, ecc…

Ecco infine la tabella con tutti gli score delle piattaforme di P2P Lending in cui ho investito. Ogni colonna è ordinabile dal punteggio migliore al peggiore e viceversa.

Disclaimer: Tutte le informazioni riportate in questo articolo non sono da considerarsi solleciti all’ investimento, ma derivanti unicamente dalla mia esperienza personale. L’attività pubblicata sul sito non costituisce consulenza finanziaria. Le informazioni a cui ogni utente può accedere sono da considerarsi utilizzabili sotto la propria e unica responsabilità. Capitale a rischio.

Dati aggiornati a Giugno 2021
Informazioni su Daniele Forza 115 Articoli
Sono Daniele, fondatore di questo blog. Dal 2015 investo attivamente nelle piattaforme di P2P Lending e sono qui per raccontarvi la mia esperienza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.