Crypto Lending: le migliori piattaforme per guadagnare con le criptovalute

piattaforme crypto lending

Se fino a qualche anno fa l’unico modo per far crescere i propri risparmi era quello di investire in prodotti bancari, oggi non è più così.

Grazie alla tecnologia, infatti, possiamo diversificare il nostro portafoglio in tanti nuovi strumenti finanziari come ad esempio P2P Lending, Investimenti immobiliari online, anticipo fatture e cryptovalute.

In questo sito troverai tante informazioni al riguardo ma in questo articolo ci focalizzeremo nel Crypto Lending.

Scopriremo insieme cosa significa fare crypto lending, quali sono i vantaggi, i rischi e le migliori piattaforme esistenti sul mercato che ti permettono di ottenere delle entrate automatiche.

Crypto Lending che cos’è?

Sempre più spesso si sente parlare di Bitcoin e più in generale di cryptovalute (monete virtuali digitali).

Sono ormai milioni le persone che ogni giorno comprano e vendono asset digitali per trarne del profitto.

In passato, gli utenti potevano solo scambiare le loro monete o tenerle sul proprio portafoglio in attesa di un aumento del loro valore.

Da qualche anno però il mercato si è evoluto e oltre all’attività di compra-vendita, le piattaforme hanno iniziato anche a dare la possibilità di prestare o richiedere un finanziamento sotto forma di criptovaluta.

Il Crypto Lending consiste proprio in questo concetto: è possibile da un lato prestare le proprie cripto e dall’altro nel richiedere un prestito offrendo valuta digitale come garanzia.

Le piattaforme di prestiti di crypto semplificano tutto il processo e permettono di far incontrare le due parti offrendo un rendimento piuttosto interessante per gli investitori. Generalmente si parla di tassi nell’intorno del 10% – 12% lordo annuo.

Come funziona il Crypto Lending?

Il meccanismo di funzionamento è simile a quello del P2P Lending ovvvero da un lato abbiamo un soggetto che richiede un prestito e dall’altro abbiamo un investitore che è disposto a prestare i propri risparmi.

Le piattaforme di Crypto Lending si dividono in due tipologie: piattaforme centralizzate (Ce-Fi) e piattaforme de-centralizzate (De-Fi).

Nel primo caso l’incontro tra prestatori e richiedenti avviene all’interno di piattaforme web (spesso regolamentate) e pertanto considerate “più sicure”.

Sulle piattaforme decentralizzate invece il processo si basa su Smart contract (ovvero delle istruzioni di codice) e la distribuzione di prestiti e rimborsi è completamente automatizzata e legata appunto all’esecuzione di programmi automatici.

Nelle piattaforme di finanza decentralizzata non esiste alcun organo di controllo.

Sono pertanto piattaforme più adatte ad un pubblico esperto perché il rischio di perdita del proprio capitale è piuttosto elevato.

In questo articolo ci concentreremo sulle piattaforme centralizzate perché le ritengo più adatte ad un pubblico alle prime armi.

I vantaggi offerti dalle piattaforme di Crypto Lending

Utilizzare questo genere di strumento, dal punto di vista dell’investitore è piuttosto profittevole e interessante.

In un contesto di mercato come quello che stiamo attraversando da anni ovvero caratterizzato da bassi rendimenti del capitale, le piattaforme di cripto lending offrono un grande vantaggio sotto questo punto di vista.

Quando si prestano criptovalute si possono ottenere rendimenti superiori al 12% lordo annuo senza dover necessariamente vincolare alcuna somma.

Inoltre spesso i pagamenti vengono erogati giornalmente, moltiplicando l’effetto dell’interesse composto e massimizzando il rendimento complessivo.

Infine tali rendite sono completamente passive in quanto una volta depositate le somme sul tuo portafoglio non dovrai fare altro che aspettare l’accredito degli interessi.

Gli svantaggi degli investimenti in Crypto Lending

La regola base della finanza è che esiste una correlazione diretta tra rischio e rendimento.

Detto in parole semplici, maggiore è il rendimento offerto da uno strumento e maggiore sarà il rischio associato ad esso.

Pertanto quando investiamo in strumenti di finanza centralizzata dobbiamo renderci conto che la possibilità di perdita del capitale è maggiore rispetto ad un investimento che offre un rendimento prossimo allo 0% generalmente offerto da una banca tradizionale.

Il motivo è principalmente legato al fatto che tutte queste piattoforme sono nate di recente e quindi non hanno una stabilità e una storia alle spalle.

Pertanto è buona norma cercare di limitare l’investimento in questo genere di strumenti ad una percentuale ridotta del proprio patrimonio personale.

Un secondo elemento di rischio è invece legato al concetto di volatilità dei prezzi.

Quando ad esempio prestiamo dei bitcoin, dobbiamo sempre tenere a mente che un potenziale deprezzamento della valuta si ripercuote sul nostro rendimento complessivo.

In questo secondo caso, potrebbe aver senso investire in Stable coin ovvero in crypto valute ancorate ad una valuta tradizionale.

Ad esempio USDC o Tether sono stable coin ancorate al dollaro. Se investiamo in queste due crypto, annulliamo il rischio di volatilità del prezzo e manteniamo solo quello legato al cambio euro / dollaro.

Le migliori piattaforme di Crypto Lending

Il mercato del Crypto Lending è ormai esploso ed esistono numerose piattaforme che ti offrono la possibilità di prestare i tuoi risparmi ed ottenere in cambio una rendita passiva automatica.

Ecco quindi di seguito una lista delle piattaforme che utilizzo per fare crypto lending.

#1. Crypto.com

Crypto.com è un’ applicazione mobile che ti permette di comprare, vendere e mettere a rendita le tue criptovalute. Inoltre ti da la possiblità di richiedere una carta di credito che puoi utilizzare per fare acquisti ed ottenere un cashback.

Se ti interessa ho scritto proprio una recensione su crypto.com dove ne spiego tutti i vantaggi e come funziona nel dettaglio.

Perché mi piace:

  • Carta di credito con cashback generoso (fino all’8%)
  • Rendimento superiore al 12%
  • Pagamento degli interessi settimanale

Se vuoi iscriverti a Crypto.com utilizza questo bottone per ricevere $25 Dollari sotto forma di CRO sul tuo primo investimento (minimo 350 $)

#2. Celsius Network

Celsius Network è un’altra piattaforma di Crypto Lending utilizzata da oltre 1 milione di persone e anche in questo caso hai la possibilità di guadagnare prestando sia stable coin che Bitcoin.

La piattaforma inoltre ti permette di ottenere tante criptovalute utilizzando alcuni codici che puoi trovare in questa pagina.

Perché mi piace:

  • Numerosi bonus per ottenere crypto gratuitamente
  • Buon tasso di interesse
  • Nessun vincolo contrattuale
  • Pagamento degli interessi settimanale

Se vuoi iscriverti a Celsius Network utilizza questo bottone per ricevere $50 Dollari sotto forma di Bitcoin sul tuo primo investimento (minimo 400 $)

#3. NEXO

NEXO è la terza piattaforma che ritengo molto interessante per fare crypto lending. La sua particolarità consiste nel ricevere una rendita anche su valute tradizionali. Puoi ad esempio depositare euro e ricevere una rendita pagata giornalmente fino al 12% lordo annuo.

Se ti interessa ho scritto proprio una recensione su NEXO dove ne spiego tutti i vantaggi e come funziona nel dettaglio.

Perché mi piace:

  • Pagamento degli interessi giornaliero
  • Rendita pagata anche su valute tradizionali (Euro, dollari, Sterline)
  • Carta di debito collegata al proprio conto

Se vuoi iscriverti a NEXO utilizza questo bottone per ricevere $25 Dollari sotto forma di Bitcoin sul tuo primo investimento (minimo 100$)

#4. BlockFI

BlockFi è una piattaforma di Crypto Lending che ti permette di fare trading di cryptovalute, richiedere un prestito garantito da crypto o guadagnare mensilmente una rendita passiva sulle tue crypto depositate. Non sono previste commissioni sui prelievi e non è previsto nemmeno un deposito minimo.

Perché mi piace:

  • Nessun deposito minimo
  • Nessun vincolo contrattuale sulle rendite
  • Buoni tassi di interesse offerti

Se vuoi iscriverti a BlockFI utilizza questo bottone per ricevere $10 Dollari sotto forma di Bitcoin sul tuo primo investimento (minimo 100$)

#5. CoinLoan

Coinloan è una piattaforma di Crypto Lending che ti permette di prestare o richiedere finanziamenti anche in valuta tradizionale. I prestiti in euro sono pagati al 10.30% di interessi ed è possibile arrivare al 12.30% se si richiede l’accredito in CLT (la valuta di coinloan).

Anche le stable coin rendono il 10.30% mentre Bitcoin ed Ethereum sono pagati al 5.20%. Non male!

Perché mi piace:

  • Miglior tasso di rendimento offerto su valuta tradizionale
  • Nessun vincolo contrattuale sulle rendite
  • Semplicità della piattaforma

Se vuoi iscriverti a Coinloan utilizza questo bottone per ricevere un ulteriore 25% di rendimento sui tuoi risparmi.

Informazioni su Daniele Forza 121 Articoli
Sono Daniele, fondatore di questo blog. Dal 2015 investo attivamente nelle piattaforme di P2P Lending e sono qui per raccontarvi la mia esperienza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.