Sinapsi, la giacca termica personalizzabile con un’app

Quando hai grinta e coraggio, quando sei convinto che la tua idea incontrerà il favore del tuo target, quando impari che sbagliare è il miglior modo per avanzare, allora puoi indossare le tue scarpette da running e correre verso il tuo obiettivo. E i team di giovani talenti italiani corrono, e piuttosto veloce.

Noi di ItalianCrowdfunding proprio mentre surfiamo nel mare di progetti italiani lanciati in questi giorni su Kickstarter, ci siamo imbattuti in questa campagna capace di condensare in un unico prodotto Made in Italy, innovazione e tessile.

Sinapsi, la prima giacca termica disegnata completamente in Italia

Ma non finisce mica qui. Siccome gli smartphone oggi sono una vera e propria estensione dei nostri arti superiori, Sinapsi ha sviluppato anche un’app completamente dedicata e personalizzabile per gestire al meglio e in ogni situazione le funzioni della giacca.

Lieti di averli con noi, oggi ve li presentiamo, ricordandovi che loro le scarpette le hanno indossate e stanno correndo. In soli pochi giorni dal lancio la campagna ha già incontrato il favore di 77 backers che hanno sostenuto il progetto con quasi 12.000$ su un obiettivo di 50.000$.

Bon, bando alle ciance.

sinapsi

Benvenuti ragazzi, come nasce l’idea di una giacca termica?

Era una fredda giornata invernale, ed eravamo in montagna ad una cena. Poco prima di uscire, uno dei nostri un certo punto esclama “Ci vorrebbe una coperta termica!”, quelle delle nonne per intenderci, quelle che si attaccano a una presa di corrente e in 10 minuti costruiscono un microclima tropicale che nelle sere d’inverno è il miglior rifugio del mondo. Uno di noi lancia un’idea: perché non provare a fare dei giubbini che si riscaldano? Oggi quella domanda ha trovato risposta nel progetto Sinapsi, la prima giacca che si scalda da sola, premendo un pulsante.

Qual è la tecnologia che permette alla giacca di raggiungere la temperatura desiderata?

All’interno del capo ci sono delle resistenze che, grazie ad una batteria (utile anche come power bank per il proprio smartphone) si riscaldano. Stesso funzionamento dei sedili di un’automobile, per intenderci.

Sinapsi ha sviluppato un’app per iOS e Android, quali funzioni ha a disposizione l’utente e come interagisce con la giacca?

La giacca ci mette 10-15 minuti a riscaldarsi, con l’app invece si può programmare l’accensione e quindi il riscaldamento. L’app può inoltre connettersi al meteo e lanciare un alert se le condizioni metereologiche cambiano.

Qual è la temperatura massima che può raggiungere la giacca? Si tratta di un prodotto spendibile per l’intero inverno o meno?

La giacca può raggiungere i 20°,  abbastanza quindi per tutto il periodo invernale.

Quali contesti o situazioni giornaliere hanno ispirato il vostro prodotto?

Il progetto è nato in un contesto invernale e montagnoso. Di li a poco non avendo competitors in Italia, abbiamo subito pensato che dovevamo realizzarlo.

Non uno ma diversi modelli, sia da uomo che da donna, in cosa differiscono?

La differenza varia a seconda del contesto in cui il giubbino vuole essere indossato.Abbiamo cercato quindi di differire il capo da punto di vista del design, per colpire quanti più target possibili.

Le ricompense early bird saranno disponibili già da settembre, quindi possiamo dire che il prodotto è praticamente già esistente e completo?

Sinapsi è già sul mercato, ma senza bluetooth, la campagna crowdfunding ci servirà a sviluppare sia questa tecnologia che l’app, con nuove eventuali funzionalità.

Per salutarci, quali novità ci riservate nel prossimo futuro?

Il mondo delle internet of things è tanto affascinante quanto pericoloso. Abbiamo delle novità legate alla condivisione e l’archiviazione instant della vita quotidiana, ma vorremmo realizzarle con consapevolezza.

Grazie e a presto!

Lucia Michela Daniele

Anno 1987, Dottoressa in Economia & Management, Musicista per genetica e Lettrice del Mondo. Il Crowdfunding entra nella sua vita grazie alla tesi di laurea magistrale, e si ostina a non abbandonarla. Appassionata di Startup e Business Strategy è fermamente convinta che la finanza alternativa possa contribuire fattivamente al rinvigorimento della nostra, da troppo tempo ormai, malata economia.

3 pensieri riguardo “Sinapsi, la giacca termica personalizzabile con un’app

  • 09/12/2016 in 8:20 am
    Permalink

    avete scoperto l’acqua calda, esiste già la giacca termica !!! da anni!! ed è in vendita anche in italia!!
    sveglia !!!!

    non scrivo l’e-mail in quanto vorrei restare anonimo

  • 10/12/2016 in 11:14 pm
    Permalink

    Salve Dax, grazie per il tuo intervento. Sappiamo che esistono già altre giacche termiche, come esistono già altre App e giacche termiche personalizzabili con App. Esistono inoltre altre migliaia di prodotti che vengono proposti su piattaforme e che vengono venduti sia in Italia che fuori.

    Grazie ancora per il tuo utile commento, sinceramente

    Nicola Furnari

  • 09/01/2017 in 5:02 pm
    Permalink

    Vorrei complimentarmi, con tutto lo staff, per le brillanti idee che avete messo in pratica. Ho acquistato i giubbini alle mie bimbe già nel mese di gennaio 2016 per utilizzarli appieno con il freddo di questi giorni, riconoscendovi tutti i pregi del prodotto, anche se dispositivi non Bluetooth perché forse ancora non in commercio all’epoca dell’acquisto.
    Peccato per la poca pubblicità quindi la poca conoscenza del prodotto, che visto così non rende l’idea di quanto vale…peraltro pur avendola fatta, perché tutti chiedevano informazioni vedendo le lucine accese sui giubbini, non saprei dove indirizzarli se non nella ricerca di Sinapsi su Google.
    Punti vendita??? Sito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *