Me Scooter raccoglie 300.000 euro con l’Equity Crowdfunding

La campagna di Equity Crowdfunding di ME Group srl si conclude con successo (ed in anticipo) e la società raccoglie 300.000€ da 10 investitori per il lancio commerciale dell’innovativo scooter elettrico, che secondo la BBC può diventare “la nuova icona italiana dopo Vespa”.

Me ScooterSi è conclusa in meno di 90 giorni la seconda campagna di Equity Crowdfunding di ME Scooter Elettrico, sul portale di Tip Ventures. Sono stati raccolti 300.000 euro per lanciare sul mercato uno scooter che si propone come outsider in questo segmento di mercato.

ME Scooter Elettrico si basa su un concetto completamente differente rispetto ai suoi competitor, mettendo al centro dell’innovazione il prodotto ed il design, facendo propria la formula vincente del Made in Italy.

La dimostrazione che l’eccellenza italiana in questione di design industriale sia sempre fortemente apprezzata in tutto il mondo, arriva dalla grande ripercussione mediatica che ha avuto la campagna, con pubblicazioni in blog e riviste autorevoli in tutto il mondo, oltre al menzionato articolo della BBC.

Il round si è chiuso con una settimana di anticipo sui tempi previsti, con la partecipazione di 10 investitori tra i quali un partner industriale che ha sottoscritto la quota riservata all’investitore istituzionale ed un altro gruppo industriale di grande rilievo, grazie al cui sostegno il budget richiesto è stato raggiunto prima del previsto.

“L’esperienza di equity crowdfunding si è rivelata per noi molto positiva, al di là delle aspettative. L’obiettivo di raccolta è stato raggiunto ben prima del tempo previsto e tra i sottoscrittori ci sono importanti aziende con le quali auspichiamo di poter instaurare sinergie operative. Purtroppo non abbiamo potuto soddisfare tutte le richieste di sottoscrizione, provenienti anche da Canada e Stati Uniti, ma con lo stesso spirito di apertura con il quale abbiamo intrapreso questa prima esperienza di allargamento dell’azionariato, non escludiamo altre iniziative in un prossimo futuro.” riporta Veronica Franzini, Presidente di ME Group s.r.l.

“Il Made in Italy si è dimostrato una leva fortissima nel lancio di questa campagna ed una carta vincente che dovrebbe essere utilizzata con maggior consapevolezza dagli imprenditori italiani”, sottolinea il CEO di Tip Ventures, Matteo Masserdotti.

La società, fondata da Matteo Masserdotti, giovane imprenditore bresciano, trova nella sua compagine il perfetto mix di professionisti e imprenditori. Obiettivo primario è dotare le startup di quegli strumenti che danno efficacia e supportano l’idea di business, offrendo una consulenza a 360 gradi, dalla fase di completamento della documentazione alla creazione della propria community e al lancio dell’iniziativa.

Con un focus su progetti imprenditoriali molto diversi tra loro, che spaziano dal campo biomedicale, all’internet of things e con un occhio di riguardo a progetti di Industria 4.0, Tip Ventures riapre il programma di selezione per startup innovative. L’obiettivo? Accompagnare le imprese più promettenti nella parte iniziale e più complicata del proprio percorso di crescita: muovere i primi passi attraverso le diverse possibilità offerte dal crowdfunding.

Ufficio Stampa

Per l'invio di comunicati o segnalazioni scrivere all'indirizzo: stampa@italiancrowdfunding.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *